Tutti i 4 vantaggi nel portare i capelli corti

Grande varietà

Sbagli di grosso chi pensa che i capelli corti sino sempre uguali e ci sia poca possibilità di styling. I tagli di capelli corti sono perfetti per esser modellati e pettinati diversamente. Anzitutto, c’è la piega pulita e semplice per poi passare allo spettinato con l’aiuto di creme modellanti con cui spettinare ad hoc ogni ciocca anche per avere una texture maggiore. Chi ha il ciuffo, può portalo liscio oppure riccio. Una soluzione può anche esser quella di portare tuti i capelli all’indietro con la brillantina!

Maggiore praticità

Uno dei vantaggi che ci sono nel portare uno dei tagli di capelli corti è la praticità che c’è nel gestirli. Un taglio corto si lava con poco prodotto e l’asciugatura è davvero rapidissima. Molte donne che hanno i capelli corti, appena fa un po’ caldo, nemmeno usano il phon e i capelli sono asciutti in pochissimo. Oltre all’asciugatura, anche la fase dello styling è davvero molto rapida: gel, schiume e cere sono l’arma segreta per completare la messa in piega. Anche fare il colore, con i capelli corti, è molto più veloce e semplice da fare rispetto a chi porta i capelli lunghi.

Capelli più sani

Il sistema migliore per recuperare i capelli che sono rovinati, sciupati, secchi, spenti e con le orribili doppie punte è tagliarli. I capelli lunghi si rovinano molto facilmente per via della loro esposizione oltre all’uso di strumenti per asciugatura e styling. Scegliere uno dei tagli di capelli corti è il sistema ideale per avere dei capelli sempre sani e in salute, senza doppia punte.

Maggiore visibilità dei connotati

I taglii di capelli corti mette in risalto il viso che prende più luce e vien messo in primo piano. I capelli lunghi tolgono l’attenzione dal viso e spesso lo nascondono, soprattutto se portati sciolti. I capelli corti sono perfetti, invece, per risaltare la forma del viso e tuti i connotati. Gli occhi sono messi in risalto così come gli zigomi e la bocca: perfetti per esser ulteriormente enfatizzati con un trucco, drammatico o anche semplice.